Cultura: a Milano “Tra Cascine e Abbazie”, festival di teatro nella Valle dei Monaci

Prende il via questa sera alle 21, al Museo diocesano di Milano in corso di Porta Ticinese 95, “Tra Cascine e Abbazie, festival di teatro nella Valle dei Monaci”. Alla serata di inaugurazione, in cui andrà in scena Mater Strangosciàs di Testori (regia Gigi dall’Aglio, con Arianna Scommegna) saranno presenti la vicesindaco Anna Scavuzzo e il vicario episcopale mons. Luca Bressan. Comune di Milano e diocesi, insieme a Regione Lombardia e Parco agricolo Sud Milano, hanno sostenuto fin dall’inizio il progetto Mater Cult – Milano, Agricoltura, territorio, cultura, che grazie al contributo di Fondazione Cariplo e in sinergia con università e centri di ricerca, per due anni ha promosso iniziative per dare visibilità al territorio. Tra questi, lo studio di un percorso – in collaborazione con il Politecnico di Milano – che unisce Milano alla via Francigena e che ora sarà consultabile grazie alla mappa “Il cammino dei monaci-da Milano alla via Francigena” (Nexo editore) e di una app Cammino dei Monaci in uscita in questi giorni sugli store Google ed Apple. Domenica 11 è prevista una camminata tra Chiaravalle e Nocetum, passando nel parco della Vettabbia, insieme a Sentieri Metropolitani, realtà anch’essa attiva nella riscoperta “lenta” della città e Terre di Mezzo, che è anche media partner del festival ed è editore della collana Percorsi, dedicata a chi viaggia a piedi o in bici. Il programma completo e ogni eventuale aggiornamento sono consultabili sul sito valledeimonaci.org.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy