Aleppo: Salesiani, al via oggi tre campi estivi. L’autografo del Papa per i giovani della città martire

Aleppo, campo estivo

Oggi ad Aleppo, presso l’oratorio salesiano, iniziano tre campi estivi per bambini e giovani con il fine di far fronte alle conseguenze negative e alla violenza della guerra. I salesiani e i volontari, riferisce l’agenzia Ans, ospiteranno circa 750 bambini, ragazzi e ragazze. È ancora viva tra i giovani dell’oratorio salesiano di Aleppo l’emozione per la testimonianza alla Gmg di Cracovia della loro animatrice Rand Mittri, che faceva parte del gruppo di 21 giovani accompagnati da don Simo Zakerian, direttore dei salesiani a Damasco. “Mentre Rand parlava al Papa, tutti sentivamo che la nostra voce era ascoltata nel mondo intero – racconta don Pier Jabloyan, vicario dell’opera salesiana di Aleppo – la gioia di sentire una ragazza dell’oratorio che parla al mondo proprio dell’oratorio e di Don Bosco e dell’esperienza che vive la gente ad Aleppo è stato emozionante. Qui continuamente la gente dice: siamo orgogliosi dei Figli di Don Bosco, voi avete fatto udire a tutto il mondo il nostro dolore”. Infine una piccola rivelazione: “Rand è riuscita a far firmare a Papa Francesco una fotografia che ritrae i giovani e i ragazzi dell’oratorio. Questa firma è un regalo del Papa all’oratorio salesiano di Aleppo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy