Cardinale Bagnasco: su terremoto, “non vinca lo scoraggiamento”

“Se ci affacciamo al balcone del mondo, vediamo scenari che inquietano e addolorano, come il terribile sisma di questi giorni: preghiamo per le molte vittime e i moltissimi sfollati. Preghiamo perché lo scoraggiamento non abbia il sopravvento, mai”. Così si è espresso il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, all’inizio dell’omelia pronunciata questa mattina durante la messa in occasione della festa di Nostra Signora della Guardia, celebrata presso il santuario ad ella dedicato sul monte Figogna.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy