Terremoto: Caritas Basilicata, “dolore e cordoglio”. I vescovi estendono la colletta anche a sabato 17 settembre

La Delegazione regionale della Caritas – in sintonia con il pensiero e i sentimenti dei vescovi della Basilicata – “esprime dolore e cordoglio per le tante vite spezzate e assicura vicinanza alle popolazioni colpite dal terremoto. In queste ore di apprensione e di sofferenza invita ad affidarsi alla preghiera, quale sorgente indispensabile della solidarietà più autentica e della carità più operosa”. In modo particolare “siamo vicini a don Savino D’Amelio, alle suore e a tutti quei lucani che in vario modo sono stati colpiti dagli effetti del sisma”.

Ricordando la colletta nazionale, indetta dalle presidenza della Cei in tutte le Chiese italiane il 18 settembre, i vescovi di Basilicata invitano a estendere la colletta anche nelle messe prefestive del pomeriggio di sabato 17 settembre e di protrarre la raccolta per tutta la giornata di domenica 18 settembre 2016 con iniziative di sensibilizzazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy