Terremoto: Asm Rieti, centro raccolta temporaneamente chiuso. Il grazie ai cittadini

“A seguito dell’incontro di coordinamento tra le Istituzioni tenutosi questa mattina in provincia con l’ing. Curcio della Protezione civile, Asm Rieti comunica che, visto l’enorme quantitativo di beni raccolti grazie alla solidarietà dei cittadini, è temporaneamente sospesa l’attività di ricezione degli stessi, all’interno del PalaCordoni, nei pressi del Camposcuola”. E’ quanto si legge in un comunicato appena diffuso dall’agenzia Ambiente, salute, mobilità reatina. “Ora – spiega il direttore di Asm, Michele Bernardini – c’è bisogno di gestire, organizzare e catalogare quanto ricevuto per poi consegnare l’elenco dei beni disponibili alla Provincia e provvedere di volta in volta alla spedizione di quanto necessario”. Un “sincero e profondo ringraziamento” da parte di Asm ai cittadini e a tutti coloro che hanno dimostrato immensa generosità e vicinanza alle popolazioni colpite duramente dal sisma. Il lavoro di stoccaggio proseguirà in collaborazione con i giovani di “Aiutiamo Amatrice”, con Legambiente, il Cai e le tantissime associazioni che hanno contribuito all’accoglienza nel Centro di raccolta. Asm, conclude il comunicato, “continuerà a tenere aggiornati tutti i cittadini sui successivi passi da intraprendere attraverso i canali istituzionali e la pagina Facebook Asm Rieti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy