Brasile: iniziato a Belém il Congresso eucaristico nazionale a 400 anni dall’evangelizzazione dell’Amazzonia

Ha preso avvio il 15 agosto a Belém, nello stato del Pará, il diciassettesimo Congresso eucaristico nazionale della Chiesa brasiliana, nel cotesto delle commemorazioni per il quarto centenario dell’avvio dell’evangelizzazione dell’Amazzonia e della fondazione della città.
Tema del Congresso, aperto con una celebrazione presieduta dal card. Claudio Hummes (presidente della rete ecclesiale pan-amazzonica Repam) è “Eucaristia e condivisione nell’Amazzonia missionaria”. “Il punto centrale della vita della Chiesa è l’Eucaristia e proprio da questo punto centrale della Chiesa nasce anche, come afferma l’inno del Congresso eucaristico, la prospettiva della missione”, evidenzia l’arcivescovo di Belém, mons. Alberto Taveira Corrêa, che prosegue: “Tutti guardano all’Amazzonia, Paolo VI diceva che Cristo posa lo sguardo sull’Amazonia, e oggi l’Amazzonia guarda al Brasile in questa prospettiva missionaria che nasce dall’Eucaristia. In tal modo può nascere una nuova vitalità, una grande partecipazione, una conversione autentica di vita per tutta la Chiesa brasiliana, a partire dal Congresso eucaristico”. L’evento ecclesiale, per la cui conclusione sono attese 500mila persone, terminerà domenica 21 agosto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy