Ue: “L’angolo dei bambini”, sito internet per far conoscere l’Europa ai più piccoli

(Bruxelles) “I tuoi diritti”; “Giochi e quiz”; “Ue, di cosa si tratta?”; “Esploriamo l’Europa”; “Euro run”. E, ancora, giochi di memoria, puzzle fra monumenti storici ed edifici famosi, la moneta unica, geografia e culture… Sono alcune delle proposte de “L’angolo dei bambini”, http://europa.eu/kids-corner, sito realizzato dall’Ue per far conoscere ai ragazzi la storia, i territori, le lingue dell’Europa, il processo di integrazione, le istituzioni comunitarie. Attraverso giochi interattivi e materiali didattici i più giovani sono accompagnati alla scoperta delle “diversità” che, insieme, costituiscono l’Unione europea. Lo spazio internet è disponibile nelle 24 lingue ufficiali dell’Ue. Nella presentazione si legge: “L’Ue cerca di migliorare la vita di tutti noi in diversi modi, ad esempio tutelando l’ambiente, garantendo che il cibo che mangiamo sia sano, abbassando le tariffe telefoniche e degli sms, combattendo la criminalità… e tanto altro ancora! L’Ue difende anche gli interessi dei bambini e dei giovani. È importante che tu conosca i tuoi diritti e sappia cosa puoi aspettarti dal mondo che ti circonda e cosa non devi accettare. C’è così tanto da scoprire e questo è il modo migliore per cominciare. Buon divertimento”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy