Papa in Polonia: p. Lombardi, stamattina “piccola emozione” per caduta, ma “non si è fatto male, nessuna conseguenza”

(dagli inviati Sir a Cracovia) “Questa mattina, durante la Messa a Czestochowa, c’è stata una piccola emozione”. Lo ha riferito ai giornalisti, durante il briefing di stasera, padre Federico Lombardi, direttore della Sala Stampa della Santa Sede, raccontando che “mentre il Papa stava incensando l’altare, c’era un gradino che non si vedeva perché era coperto da un tappeto rosso”. Di qui la piccola caduta, dalla quale il Papa si è subito rialzato. “Non c’è stata alcuna conseguenza”, ha assicurato il portavoce, “non ha avuto bisogno di alcun intervento medico”. Il Papa è partito con l’automobile, non con l’elicottero viste le previsioni di maltempo, ed è tornato in elicottero. “L’episodio probabilmente più importante” della giornata, per Lombardi, è stata “la partecipazione del Papa con il popolo della Polonia”, durante la Messa per il 1050° anniversario del battesimo della nazione: “La Messa, a cui hanno partecipato alcune centinaia di migliaia di persone, è stata molto raccolta, presenti le autorità del Paese e tantissimi vescovi e persone: l’omelia è stata molto bella, ci sono bei discorsi in questo viaggio, molto caratteristici della sua spiritualità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy