Papa Francesco: Messa a Czestochowa, Dio entra nella storia “come un bimbo dalla mamma”

(dagli inviati Sir a Cracovia) “Nato da donna”: è così che “si realizza la venuta di Dio nella storia”. Lo ha ricordato il Papa, all’inizio dell’omelia della Messa celebrata a Czestochowa per il 1050° anniversario del battesimo della Polonia. “Nessun ingresso trionfale, nessuna manifestazione imponente dell’Onnipotente”, ha commentato Francesco: “Egli non si mostra come un sole abbagliante, ma entra nel mondo nel modo più semplice, come un bimbo dalla mamma, con quello stile di cui ci parla la Scrittura: come la pioggia sulla terra, come il più piccolo dei semi che germoglia e cresce. Così, contrariamente a quanto ci aspetteremmo e magari vorremmo, il Regno di Dio, ora come allora, non viene in modo da attirare l’attenzione, ma viene nella piccolezza, nell’umiltà”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy