Gmg 2016: il cardinale Sturla (Montevideo) ha celebrato ieri la Messa con i giovani uruguaiani

L’arcivescovo di Montevideo, cardinale Daniel Sturla, ha celebrato ieri una Messa con i giovani partecipanti alla Gmg di Cracovia, soffermandosi poi a parlare con loro. Gli uruguaiani presenti a Cracovia sono 350. Non è invece presente una delegazione ufficiale della Chiesa uruguaiana: la Commissione per la pastorale giovanile ha scelto di destinare risorse per itinerari di formazione da promuovere nel Paese. Tuttavia, molti giovani sono partiti attraverso le iniziative di gruppi e movimenti ecclesiali, in particolare i neocatecumenali, e ordini religiosi (come i salesiani). Il cardinale Sturla, invitato a tenere alcune catechesi in lingua spagnola, li ha accompagnati.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy