Diocesi: Sorrento-Castellammare di Stabia, la Comunità Tabor organizza sabato 19 la festa del “ChiAMAchiama”

Giovani che evangelizzano altri giovani. I “viandanti dell’amore” della Comunità Tabor di Castellammare di Stabia, capitanata da don Fabio Di Martino, offrirà alla città la grande festa del “ChiAMAchiama”. L’appuntamento è per il 19 giugno a partire dalle 19 allo Stabia Main Port. La serata vedrà l’alternarsi di testimonianze di impegno civile e spirituale, performance artistiche, momenti di raccoglimento e preghiera fino alla festa conclusiva animata dalla disco-music. L’attrice Claudia Koll, gli amici della beata Chiara Luce Badano, i giovani imprenditori del pastificio “Il Mulino di Gragnano” sostenuti dal Progetto Policoro, i rappresentanti dell’Azione cattolica diocesana di Sorrento-Castellammare di Stabia, il profugo somalo Osman Ahmed, Nawal Soufi soprannominata Lady Sos per il suo impegno a favore degli immigrati, attraverso il racconto delle loro concrete esperienze, forniranno spunti di riflessione intorno al tema della Misericordia, fil rouge dell’evento. Il “ChiAMAchiama” è un evento radicato nella realtà quotidiana locale, secondo il monito evangelico “… Ma voi restate in città” (Lc 24,36-53), che ispira le linee pastorali 2015-2016 dell’arcidiocesi di Sorrento-Castellammare. La Croce di Lampedus, realizzata con i resti di un barcone di immigrati, farà tappa eccezionalmente anche nel porto di Castellammare, scortata dalla Guardia Costiera. Un appuntamento che introdurrà il clima di preghiera dell’Adorazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo di Sorrento-Castellammare di Stabia, monsignor Francesco Alfano.
Oltre alla maniera semplice e gioiosa di testimoniare la fede e i valori spirituali attraverso una singolare attività di evangelizzazione, basata sullo scambio di abbracci, il messaggio di speranza lanciato da questi giovani corre anche attraverso il web. Sfruttando le potenzialità dei social network i ragazzi della Comunità Tabor hanno lanciato video virali che già vantano migliaia di visualizzazioni, divertendosi a coinvolgere attori del quotidiano e vip. Iniziative a come la serie di simpatici Tg che, in questi mesi, hanno promosso il ChiAMAchiama.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy