This content is available in English

Portogallo: libro con 50 anni di riflessione della Chiesa sulla comunicazione sociale

Il Segretariato nazionale delle Comunicazioni sociali (Sncs) del Portogallo ha presentato, in occasione della Giornata delle comunicazioni sociali, nel Museo di São Roque di Lisbona il libro intitolato “50 Messaggi. Da Paolo VI a Francesco”. Vi sono stati raccolti tutti i discorsi pronunciati dai pontefici in occasione della Giornata mondiale delle Comunicazioni. Incontrando i giornalisti presenti, il direttore del Segretariato portoghese, padre Américo Aguiar, ha affermato che la pubblicazione della Paulus Editrice costituisce “un’offerta ed uno strumento di lavoro molto utile per coloro che si dedicano alla Pastorale delle Comunicazioni sociali, perché l’opera cerca di valorizzare i mezzi più importanti individuati dalla Chiesa cattolica nel cinquantennio di riflessione sul fenomeno”. Nella prefazione, mons. Pio Alves, presidente della Commissione episcopale della cultura, scrive infatti che “i messaggi pontifici mostrano la permanente attenzione della Chiesa all’evoluzione dei media, e al contributo che può essere fornito dai valori umani e cristiani all’arricchimento e allo sviluppo dei mezzi di comunicazione”. L’introduzione, firmata da mons. Claudio Celli, prefetto emerito del Pontificio Consiglio delle comunicazioni sociali, rileva che nella lettura dei discorsi dei Papi che si sono succeduti “si percepisce facilmente un movimento: da una visione strumentale, la prospettiva si è andata progressivamente spostando verso la sfida antropologica e teologica propriamente detta”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy