Messaggero S. Antonio: Mediagraf, frate Giancarlo Capitanio nuovo presidente, Ottavio Zucca neo amministratore delegato

Cambio di vertici all’interno di Mediagraf Spa storica azienda padovana che opera nel campo della stampa roto-offset, offset e digitale, della comunicazione integrata e multimediale. Il Cda, riunito nella seduta del 2 maggio, ha nominato frate Giancarlo Capitanio nuovo presidente e Ottavio Zucca nuovo amministratore delegato, che succedono allo storico presidente, padre Giuliano Abram, e all’amministratore uscente, Giuseppe Donegà. Classe 1966, originario di Lecco, dal 1988 frate Capitanio è minore conventuale. Ha svolto il suo ministero al Villaggio S. Antonio di Noventa Padovana, di cui è attualmente direttore generale. L’obiettivo del suo mandato sarà rivolto alla crescita dei rapporti professionali e allo sviluppo del senso di appartenenza. “Il sentirsi ‘appartenenti’ alla realtà nella quale si opera quotidianamente permette alle persone di crescere in fiducia, impegno e condivisione”, ha detto dopo la nomina. La proprietà dell’azienda, nata nel 1986 e fondata sulla tradizione de Il Messaggero di S. Antonio e della Tipografia Antoniana, è condivisa da Conferenza episcopale italiana, Frati di S. Antonio e diocesi di Padova. Zucca, torinese d’origine, classe 1963, ingegnere con consolidate esperienze nelle gestione d’impresa in contesti complessi, annuncia l’obiettivo di  “ottimizzare la produttività, proporre servizi di qualità e differenziare l’impresa nel mercato, grazie alle ottime competenze delle risorse che in essa vi lavorano”. Negli ultimi anni Mediagraf Spa ha consolidato il suo fatturato tra i 50 e i 60 milioni di euro, grazie anche all’attivazione di un processo di innovazione che ha portato l’azienda al passo con le ultime tendenze e i recenti sviluppi in termini tecnologici e di organizzazione del mondo della stampa. La nascita nel 2012 del reparto digitale rappresentato dal brand Printbee.it e dello spazio creativo Mediagraf Lab, e la più recente acquisizione di Villaggio Grafica Srl, azienda operante nel settore della stampa digitale del dato variabile per applicazioni transpromo, business communication e direct mailing, “sono chiari segnali di sviluppo che l’azienda intende perseguire al fine di affiancare alla tradizionale stampa offset e roto-offset” attività “aperte a prospettive di evoluzione futura, come il nuovissimo brand Creashopper.it”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy