Salute: Enoc (Fond. Bambino Gesù), “non sono i risultati importanti che ci qualificano ma le persone che credono e sanno amare”

“L’ospedale ha voluto ricordare con questo convegno che la ricerca parte non solo dal laboratorio, ma da un contesto culturale più ampio perché il suo compito è quello di dare risposte di cura e di rispetto per le persone”. Così ha affermato Mariella Enoc, presidente della Fondazione Ospedale Bambino Gesù, a margine dell’incontro scientifico organizzato dalla struttura sul tema del dolore e delle patologie pediatriche intitolato “Nascere malati”. “Il convegno – ha precisato la presidente – non vuole fare una predica sul dolore innocente perché non esistono le risposte giuste da dare ma atteggiamenti da avere. Ai genitori che vivono gli ultimi istanti di vita dei bambini, non dimostriamo vicinanza con le parole ma rimaniamo in silenzio, dimostriamo che siamo delle persone vere che sanno amare”. “Noi – ha concluso Enoc – siamo chiamati a essere vicini ai pazienti. Lo dico a me stessa e a chi lavora in questo ospedale.  Non è infatti il fare o i risultati importanti che ci qualificano ma le persone che credono e sanno amare”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy