Papa Francesco: Scalfari (Repubblica), “non è guerriero ma rivoluzionario”

“Questo Papa non è guerriero, è rivoluzionario”, ha affermato Eugenio Scalfari nel corso della serata “Processo al potere” in corso al Teatro Eliseo a Roma e dedicato alla figura di Papa Bergoglio. “Lui nomina anche nei posti più alti persone che non gli assomigliano e che lo combattono – ha commentato Scalfari -. Io ho detto al Papa: la fede unisce, ma nel Sinodo, dove sono tutti uomini di fede, poi non convergono su alcuni punti, e alcuni di questi lei li ha messi in testa. E lui mi ha risposto: ‘sì, perché la prima cosa da fare tra noi cristiani è ascoltare e farsi ascoltare’. Cose che poi ho trovato scritte sull’Osservatore Romano: le norme vanno rispettate e mai abbandonate, però quando si aplicano si lavora con discernimento, caso per caso”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy