This content is available in English

Svizzera: galleria ferroviaria del Gottardo, inaugurazione il 1° giugno. Nord e sud Europa più vicini. “Buon motivo per festeggiare”

È tutto pronto a Erstfeld (Cantone Uri) e Biasca (Ticino) per l’inaugurazione della nuova galleria ferroviaria del Gottardo, la più lunga al mondo, opera dell’ingegneria e del lavoro elvetici, che avvicinerà il nord e il sud Europa, i porti di Rotterdam (Paesi Bassi) e di Genova (Italia), facilitando e velocizzando il movimento passeggeri e merci. “Il 1º giugno 2016, 17 anni dopo la prima esplosione nel cunicolo principale, la galleria ferroviaria più lunga del mondo sarà inaugurata ufficialmente”, spiega una nota della società che ha realizzato l’opera. La Svizzera “ha un buon motivo per festeggiare e lo farà invitando ospiti d’onore elvetici e internazionali all’evento di inaugurazione così come l’intera popolazione a un’indimenticabile festa”. Mercoledì 1º giugno si terrà una cerimonia di inaugurazione “degna dell’importanza dell’opera di costruzione. L’evento avrà copertura internazionale e trasmetterà i valori tipicamente svizzeri dell’innovazione, della precisione e dell’affidabilità”. Durante il fine settimana successivo del 4 e 5 giugno, nei luoghi della festa “uno straordinario programma attenderà da 50 a 100mila visitatori ai due portali della galleria, lunga 57 chilometri”. Gli eventi clou della festa popolare saranno i primi viaggi attraverso la galleria con lo shuttle Gottardo lanciato fino a 200 km/h di velocità, performance creative di artisti svizzeri nonché un’esposizione-evento interattiva dedicata al San Gottardo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori