Scoutismo: Guide e Scout d’Europa Cattolici il 2 giugno alla Camera dei Deputati per “Montecitorio a Porte Aperte”

In circa 80 tra Guide e Scouts d’Europa Cattolici (Fse), tra i 14 e 17 anni, accompagnati dai loro Capi con in testa la vice presidente dell’associazione, Laura Casiccio, parteciperanno, il 2 giugno, nell’Aula di Montecitorio alla cerimonia conclusiva del progetto “Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione” (diretta su Rai 3 dalle 15.00). “Questo invito ci è particolarmente gradito – spiega Antonio Zoccoletto, presidente dell’associazione – perché, nello stesso momento in cui celebriamo il 70° anniversario della nascita della Repubblica, ricorrono anche i 40 anni di vita dell’associazione e i 100 anni di presenza dello scautismo cattolico in Italia. Durante la cerimonia interverrà in aula anche una rappresentante dell’associazione: “lo scautismo è servire: servire nel proprio gruppo, nella propria associazione, ma soprattutto nel proprio Paese. L’insegnamento che abbiamo ricevuto è quello di essere sempre pronti. Anche oggi abbiamo risposto ‘sì’ – commenta Flavia, la ragazza che leggerà l’intervento – ed il regalo che ci è stato fatto di poter partecipare ad un evento così importante ci ha riempito il cuore di gioia. Se l’emozione che si prova a leggere questo discorso è indescrivibile, l’orgoglio che si ha nel far parte dell’Associazione è unico”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori