Istat: Camusso, “Leggi che tolgono diritti non portano lavoro”

(DIRE-SIR) – “Non sono le leggi che tolgono i diritti che determinano l’occupazione ma gli investimenti”. Così la leader della Cgil, Susanna Camusso, commenta, a margine della commemorazione del ventennale di Luciano Lama al Senato, i dati Istat sulla occupazione. “Mi sembra evidente – continua – che se non si decide di fare una politica di crescita del lavoro e degli investimenti la disoccupazione non può diminuire ma anzi tende a crescere”. (www.dire.it)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori