Diocesi: Fossano, l’8 giugno incontro con Andrea Grillo sulla “Amoris Laetitia”

“Le cose nuove della Amoris Laetitia” sarà il tema dell’incontro che si terrà mercoledì 8 giugno a Fossano con l’intervento del teologo Andrea Grillo. L’iniziativa – organizzata da diocesi di Fossano, associazione culturale “L’Atrio dei Gentili”, progetto “L’anello perduto”, in collaborazione con l’Ufficio diocesano di pastorale familiare – si terrà alle 20.45 presso l’aula magna del Seminario di Fossano. A guidare la riflessione, si legge in una nota, saranno gli interrogativi: “Qual è la posta in gioco che ‘Amoris Laetitia’ mette sul tappeto? È a tema l’amore nella famiglia soltanto, oppure è possibile rintracciare in questi 9 capitoli qualcosa come una forma rinnovata di Chiesa che Papa Francesco sogna e verso la quale muovere i nostri passi? Come orientarsi allora per raccogliere le sfide che questo testo porta con sé, evitando di farle rimanere lettera su carta, ma traducendole in gesti e parole?”. Grillo, docente di Teologia dei Sacramenti presso il Pontificio Ateneo “S. Anselmo” a Roma e di Liturgia presso l’Abbazia di Santa Giustina a Padova, fornirà indicazioni per orientarsi nella lettura di “Amoris Laetitia” partendo da ciò che ha scritto in “Le cose nuove della ‘Amoris Laetitia’. Come Francesco traduce il sentire cattolico” (Edizioni Cittadella), volume nel quale sono stati raccolti una parte dei suoi commenti all’evolversi del cammino dei due ultimi Sinodi sulla famiglia dai quali è scaturita la pubblicazione dell’esortazione apostolica.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa