Diocesi: Agrigento, su “L’amico del popolo” appello a segnalare la cattedrale per recuperarla come luogo di bellezza

“Perché non segnalare la cattedrale di Agrigento come luogo del cuore che merita di essere recuperato? Cosa meglio della chiesa madre della diocesi può rappresentare il nostro territorio e la nostra voglia di riappropriarci della bellezza?”. Con questi interrogativi pubblicati sul sito de “L’amico del popolo”, il settimanale dell’arcidiocesi di Agrigento, viene lanciato un appello a segnalare la cattedrale di Agrigento, chiusa da oltre 5 anni e per la quale sono necessari lavori di messa in sicurezza (http://youtu.be/9XsYDxKhvsA), come luogo culturale da recuperare nell’ambito dell’intervento promosso dal Governo per quei luoghi della bellezza italiani dimenticati, secondo le segnalazioni dei cittadini. “Per recuperare i luoghi culturali dimenticati – si legge sul sito internet della Presidenza del Consiglio – il Governo mette a disposizione 150 milioni di euro. Fino al 31 maggio tutti i cittadini potranno segnalare all’indirizzo di posta elettronica bellezza@governo.it un luogo pubblico da recuperare, ristrutturare o reinventare per il bene della collettività o un progetto culturale da finanziare”. Si può segnalare la cattedrale di Agrigento scrivendo il messaggio: “Segnalo la cattedrale di Agrigento, provincia di Agrigento, regione Sicilia chiusa da 5 anni al culto e alla fruizione turistica”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa