Cardinale Parolin: ai giovani di Cesena, “impegnatevi in politica, dove c’è bisogno di cristiani autentici”

Chiamato a rispondere a un animatore del Progetto Policoro sul proble-ma del rapporto tra giovani e lavoro, il card. Pietro Parolin ha ricordato, incontrando domenica 29 maggio i giovani di Cesena, come “questo sia un tema centrale. La disoccupazione, come ricorda sempre Papa Fran-cesco, è il dramma dei nostri giorni che impedisce qualsiasi progettualità giovanile”. Secondo il cardinale “è compito della politica offrire risposte. Noi cerchiamo di parlarne spesso nei nostri incontri con chi ha responsabilità di governo”. Sull’argomento il cardinale ha anche stimolato i ragazzi a un coinvolgimento nella cosa pubblica. “È importante che ci siano giovani che si impegnino partendo dalle proprie convinzioni cristiane. La politica è un servizio al bene comune – ha detto –. Se ci sono giovani che la vivono in questi termini ci sarà certamente più attenzione al tema del lavoro e si troveranno soluzioni alla disoccupazione”. L’invito di Parolin ai ragazzi presenti è stato quello di “prendere in considerazione l’impegno politico. Ognuno di voi ha la sua vocazione e deve seguirla, però non scartate questo ambito di intervento. Credo ci sia bisogno veramente di una presenza di cristiani autentici nella vita politica che sappiano andare a fondo ai vari problemi e necessità di tutte le categorie, a cominciare dai voi giovani”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa