Diocesi: Milano ricorda Giuseppe Lazzati, laico consacrato, educatore, politico al servizio della “città dell’uomo”

Giuseppe Lazzati (1909-1986) ai tempi del rettorato in Università Cattolica

“Giuseppe Lazzati. Attualità di una testimonianza 1986-2016”: è il titolo del convegno che domani, mercoledì 18 maggio, nel trentesimo della morte, è dedicato al Servo di Dio, padre costituente, docente e poi rettore dell’Università Cattolica, del quale è in corso il processo di beatificazione. L’iniziativa viene da un gruppo di associazioni milanesi: Città dell’uomo (fondata dallo stesso Lazzati), Azione cattolica (della quale fu a lungo educatore e dirigente), Istituto secolare Cristo Re (Lazzati era laico consacrato), Fondazione Lazzati, Fuci, circolo “Romano Guardini”. Presso la sede dell’Università Cattolica (sala Negri da Oleggio, largo Gemelli – Milano), alle 15, è previsto il saluto del rettore Franco Anelli, quindi le relazioni di Angelo Bianchi (Università Cattolica), mons. Luca Bressan (Diocesi di Milano) e Silvia Landra (presidente Ac ambrosiana). Seguirà una tavola rotonda per affrontare alcuni degli aspetti della figura di Giuseppe Lazzati (laicato, cultura, politica, spiritualità) con Nicola Zanini, Stefano Biancu, Martino Liva, Giuseppe Caruso. Saranno poi consegnate all’Istituto secolare le lettere inviate da Lazzati alla famiglia quando era internato nei lager nazisti. Alle 18 nella cappella dell’ateneo, messa celebrata da mons. Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale della Cattolica.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy