Cardinale Bagnasco: all’assemblea Cei, magistero del Papa è “continuo stimolo alla conversione”

“Il magistero di Papa Francesco, insieme al suo instancabile ministero, è per noi e per il ‘santo popolo fedele di Dio’ un continuo stimolo alla conversione della vita personale e pastorale. Ad assicurarlo è stato il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, nella relazione di apertura della seconda giornata dei lavori dell’Assemblea dei vescovi, in corso in Vaticano. “Di questo patrimonio – ha proseguito – fa parte la recente Esortazione apostolica Amoris laetitia”, definita dal cardinale “orientamento per un deciso rilancio della pastorale familiare, e“nuovo incoraggiamento per quel discernimento e accompagnamento che ogni Pastore è da sempre chiamato a fare con saggezza secondo gli insegnamenti della Chiesa e gli orientamenti del Vescovo”. Poi il Giubileo straordinario della Misericordia, che “si sta sempre più rivelando una fonte di grazia per tutti”, le parole di Bagnasco: “Non c’è età che non ne sia toccata, basta pensare al grande raduno dei ragazzi – settantamila – che hanno affollato gioiosamente Piazza San Pietro domenica 24 aprile. È stato uno spaccato di ciò che abita veramente il cuore dei giovani; la loro presenza mostrava l’intuizione che la risposta più vera è Gesù nella Chiesa: ‘Tu hai parole di vita eterna’”.

 

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy