Solidarietà: Anpas, il ciclotour di Davide Gaddi per aiutare orfanatrofio in Nepal fa tappa a Torino

“Catena Namaste-Davide per il Nepal”, il viaggio solidale di 2mila chilometri in bici di Davide Gaddi, promosso da Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze), domani farà tappa a Torino dove sarà ospitato dalla Croce verde Torino. Gaddi è partito il 30 aprile da Mirandola e sta percorrendo in bicicletta il centro-nord Italia a favore del Nepal colpito nello scorso anno dal terremoto con l’obiettivo di una raccolta fondi per l’orfanotrofio di Lalitpur. Oggi alle 18 arriverà a Torino in piazza Palazzo di città e sarà accolto dal presidente di Anpas Piemonte Andrea Bonizzoli e dai responsabili di Croce verde Torino, e incontrerà i rappresentanti delle istituzioni locali per un saluto. “Grazie all’iniziativa di Davide Gaddi – spiega Bonizzoli – stiamo raccogliendo donazioni per l’orfanotrofio Motherhood Care Nepal a Lalitpur, vicino a Kathmandu, che rivolge la propria attività alla tutela dei minori in stato di disagio, con particolare attenzione al diritto alla famiglia, all’educazione e accesso alle cure mediche. Un viaggio solidale che accomuna Gaddi, un cittadino emiliano che ha vissuto in prima persona l’esperienza del terremoto, alla popolazione del Nepal e ai volontari Anpas da sempre impegnati in interventi di soccorso sanitario e protezione civile”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy