Papa Francesco: udienza giubilare, “non è facile fare un applauso con un ombrello in mano!”

“Non è facile fare un applauso con un ombrello in mano!”. All’inizio della catechesi dell’udienza giubilare di oggi, svoltasi in piazza San Pietro con la pioggia, il Papa ha scherzato a braccio con le migliaia di fedeli presenti nonostante il maltempo: “Non sembra tanto buona la giornata – le sue parole – ma voi siete coraggiosi e siete venuti con la pioggia, grazie!”. Poi Francesco, che poco prima aveva salutato malati e disabili in Aula Paolo VI, ha spiegato anche ai pellegrini presenti in piazza San Pietro che l’udienza “si svolge in due posti: i malati ci seguono con i maxischermi e voi qui. Siamo uniti, tuti e due. Vi faccio una proposta: salutarli con un applauso!”. Poi il commento ironico: “Non è facile fare un applauso con un ombrello in mano!”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy