Gmg Cracovia: al Campus misericordiae un altare alto 11 metri e una croce di 32

(Dall’inviato Sir a Cracovia) – Sarà vasto oltre 250 ettari, capace di accogliere oltre due milioni di pellegrini, il Campus misericordiae, a Brzegi (nella municipalità di Wieliczka), il luogo scelto dal Comitato organizzatore della Gmg di Cracovia (26-31 luglio) per celebrare la veglia del sabato (30 luglio) e la Messa finale della domenica. Distante dodici chilometri dal centro di Cracovia, nel sito, visitato ieri da oltre 50 giornalisti e delegati di Conferenze episcopali a Cracovia per partecipare a un seminario promosso dal Ccee sulla Gmg, fervono i preparativi per i due eventi papali. Strade, impianti e infrastrutture che resteranno dopo la fine della Gmg e che faranno della zona un polo commerciale e industriale. L’area dell’altare, dove celebrerà Papa Francesco, è lunga 100 metri e alta 11. Ai lati dell’altare verranno poste due immagini, san Giovanni Paolo II e suor Faustina Kowalska, l’apostola della Divina Misericordia. La Croce sarà alta 32 metri. Tutta l’area sarà suddivisa in 103 settori nei quali i pellegrini accederanno una volta giunti da Cracovia. Tra le opere in costruzione anche due strutture destinate a essere “il segno di carità” che la Gmg di Cracovia lascerà in eredità alla Chiesa locale: “una casa di riabilitazione per persone anziane e un capannone dove stoccare cibo da destinare ai poveri” che saranno gestiti dalla Caritas dell’arcidiocesi di Cracovia. Nella casa di riabilitazione verrà posta una copia della statua della Madonna di Loreto donata dai giovani italiani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy