Diocesi: Campobasso-Bojano, questa sera in cattedrale la veglia di Pentecoste con mons. Bregantini

Sarà “Lo Spirito è su di me. Apro il cuore alla Misericordia” il tema della veglia di Pentecoste che sarà celebrata questa sera, sabato 14 maggio alle 20.30, nella cattedrale della Santissima Trinità di Campobasso. “Nella notte che introduce al mistero del cinquantesimo giorno nella pienezza della Pasqua – si legge in una nota – la comunità diocesana si incontra per essere comunità dello Spirito, ribadendo la propria appartenenza al Cristo tra canti, riflessioni, meditazioni e preghiere”. Durante la veglia, organizzata dalle aggregazioni laicali, l’arcivescovo di Campobasso-Bojano, monsignor GianCarlo Bregantini impartirà il mandato ai lettori incaricati. “Per il mondo cristiano – prosegue la nota – i testimoni di oggi sono i cristiani che danno testimonianza della vita, i genitori, i figli che danno testimonianza di Cristo nella scuola nell’università e nell’ambiente del lavoro. Ma oltre ai cristiani sono martiri tutti coloro che danno testimonianza della gratitudine alla vita, chi affronta un dolore o una malattia e vive nella pace”. “Sono martiri coloro che hanno un altro tipo di fede. Anche loro sono martiri se la vivono nella pace accettando quella che è la volontà di Dio. E sono testimoni coloro che danno gratitudine alla vita, apertura alla vita”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy