Udienza giubilare: 5.500 cappellini rossi degli aderenti alla Fisc aspettano il Papa

Sono 5.500 e hanno viaggiato in pullman da tutta Italia per poter essere presenti oggi all’appuntamento con Papa Francesco, in una piazza San Pietro gremita in ogni ordine di posti – nonostante la pioggia annunciata e per ora sostituita da un sole primaverile – per l’udienza giubilare di aprile. I cappellini rossi, il segno di riconoscimento dei rappresentanti di circa 70, tra le 192 testate raggruppate nella Federazione italiana settimanali cattolici, che nel primo corridoio centrale tra le transenne, davanti al palco, hanno issato lo striscione bianco e amaranto che è il simbolo della federazione.

fisc piazza san pietro 9 aprile 2

Al termine dell’udienza il presidente della Fisc, Francesco Zanotti, consegnerà al Papa una raccolta dei settimanali cattolici, rappresentativa della loro storia di “avamposti” della Chiesa locale sul territorio, accompagnata da una lettera con le linee di impegno per il futuro. Tramite una lettera al segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, la Fisc consegnerà anche  un’offerta per la Carità del Papa.

fisc piazza san pietro 9 aprile 3

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy