Musei Vaticani: giovedì 14 aprile giornata di studi “Il duomo di Orvieto oggi”

L’Opera del Duomo di Orvieto, i Musei Vaticani e la Sapienza Università di Roma promuovono per il 14 aprile presso la sala conferenze dei Musei Vaticani una giornata di studi dedicata a “Il duomo di Orvieto oggi: per un possibile reinserimento del ciclo scultoreo degli Apostoli e dell’Annunciazione”. Oggetto dell’evento sarà la condivisione degli studi scientifici e di fattibilità che hanno portato alla proposta di un ritorno, nel loro contesto originario, del capolavoro del Mochi e delle statue degli Apostoli. In occasione della giornata di studi, gli esperti esamineranno le tendenze attuali del restauro architettonico nel campo della sistemazione interna dei maggiori edifici di culto, il significato del cosiddetto de-restauro e della sua praticabilità in alcuni casi, le vicende dei grandi restauri della cattedrale orvietana tra XIX e XX secolo in relazione alla contemporanea normativa e alle odierne tendenze figurative e critiche, alcuni saggi delle indagini attualmente in corso sul complesso per meglio comprenderne i più significativi elementi d’arredo e l’intero organismo architettonico e strutturale. I lavori saranno aperti da Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani, Benedetto Tuzia vescovo di Orvieto-Todi, Francesco Venturi presidente dell’Opera del Duomo di Orvieto, Francesco Scoppola direttore generale Belle Arti e Paesaggio Mibact, Gisella Capponi direttore Istituto superiore per la conservazione e il restauro, Daniela Esposito direttore Scuola di specializzazione Beni architettonici e paesaggio, Sapienza Università degli studi di Roma.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy