Ateneo Pontificio Regina Apostolorum: oggi a Roma chiusura del corso “Esorcismo e preghiera di liberazione”

Si è conclusa oggi 9 aprile la settimana dedicata al corso “Esorcismo e preghiera di liberazione” giunto quest’anno alla sua undicesima edizione, cui hanno partecipato oltre 200 iscritti, organizzato dall’ Ateneo Pontificio Regina Apostolorum in collaborazione con il Gruppo di ricerca socio-religiosa e informazioni (Gris), presieduto dal padre domenicano François Dermine coadiuvato dal segretario Giuseppe Ferrari. “La struttura di questo percorso formativo – si legge in una nota dell’Ateneo – è interdisciplinare e si fonda su una solida base teologica spaziando anche sulle questioni concrete della vita di tutti i giorni e della pastorale. Per la natura l’argomento dell’esorcismo potrebbe prestarsi a un sensazionalismo dunque in questa sede ci si prefigge di approfondire la base teologica della natura e dell’azione di angeli e demoni da un punto di vista biblico, liturgico, dogmatico e morale, in aperto dialogo con altre scienze come la psicologia, la giurisprudenza e la medicina”. Per questi motivi il “corso sull’esorcismo e la preghiera di liberazione insiste nella dovuta prudenza pastorale e nel necessario discernimento umano e spirituale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy