Rapporto Istat: De Palo (Forum famiglie), “la denatalità non è solo un problema sociologico, ma di speranza e di fiducia”

“Il rapporto presentato oggi dall’Istat dimostra che nella società italiana c’è ancora tanta voglia di famiglia e di figli, ma che vengono meno le condizioni per realizzare questo desiderio”: lo afferma Gigi De Palo, presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, per il quale “se anche il Rapporto Giovani dell’Istituto Toniolo mostra come la stragrande maggioranza dei ragazzi italiani sogna di costruirsi una famiglia e di mettere al mondo 2 o più figli e se le donne italiane ne desiderano almeno 2 invece dell’1,37 della media del nostro Paese, la situazione è molto più grave di quanto immaginiamo”. “Da troppo tempo, il nostro, è un Paese dove non si riescono più a realizzare i sogni degli italiani – denuncia De Palo -. Quando le coppie sanno che mettendo al mondo un figlio rischiano di diventare povere o quando le donne sono costrette a nascondere la loro gravidanza altrimenti vengono licenziate, o quando le famiglie italiane non arrivano alla fine del mese perché costrette a fare i conti con un fisco iniquo e vecchio che non tiene conto del numero dei figli, è difficile convincere i giovani a non emigrare”. Per questo, conclude il presidente del Forum, “chiediamo con forza che il governo e la società nel suo insieme mostrino di voler provare a vincere la sfida del futuro: la denatalità non è solo un problema sociologico, legato alle nascite, ma un problema di speranza e di fiducia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy