Diocesi: Terni, domenica la professione perpetua di suor Helen Thomas

Domenica 1° maggio, alle 11 nella chiesa di San Gabriele dell’Addolorata a Terni, farà la professione perpetua nell’Istituto delle Missionarie identes, suor Helen Thomas, indiana trentatreenne, da 13 anni nella comunità missionaria fondata da Fernando Rielo e da otto anni a Terni dove opera presso l’ospedale “Santa Maria”. Insieme a lei farà la professione temporanea Marijorie Jisella Valdiviezo Romero, equadoregna, giunta nella comunità di Terni lo scorso agosto scorso dopo aver vissuto un periodo di formazione a Torino. Una vocazione quella di Helen nata in una famiglia cattolica. Poi l’incontro con la comunità Missionaria Identes presente in India. Dopo la professione dei voti semplici nel suo paese di origine, Helen è arrivata a Roma per studiare la lingua e formarsi come infermiera per essere vicina ai malati nell’assistenza morale e spirituale, che svolge quotidianamente presso l’ospedale “Santa Maria”. I Missionarie e Missionari Identes è un Istituto di vita consacrata di diritto pontificio, fondato da Fernando Rielo nel 1959, a Tenerife (Spagna). Si compone di due rami: uno di chierici e laici celibi e un altro da donne celibi, che assumono con voti pubblici i consigli evangelici di castità povertà e obbedienza; e da associati, uomini e donne, impegnati secondo il loro proprio stato, con promesse temporali o perpetue, a vivere il carisma e la missione dell’Istituto. Presente in circa venti paesi di Africa, America, Asia ed Europa, ha come carisma la sequela e l’identificazione con Cristo. Gli ambiti specifici riguardano l’apostolato con i giovani, la cultura e la formazione universitaria a seconda delle richieste delle chiese locali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy