Diocesi: Genova, per il 1° maggio il museo diocesano propone itinerario su Santi e Patroni di arti e mestieri

San Giuseppe, patrono dei lavoratori e dei falegnami, e Pietro e Andrea, patroni dei pescatori. Sono solo alcune delle figure che il Museo diocesano di Genova propone a quanti visiteranno i suoi spazi espositivi domenica prossima. Il 1° maggio, infatti, in occasione della Festa dei Lavoratori, il Museo invita ad un percorso sui santi patroni delle professioni e dei mestieri che avrà inizio a partire dalle ore 16:00. “Oltre ad essere ricordati per gli onomastici, come patroni e protettori delle nostre città oppure ancora invocati a protezioni di alcune malattie – spiegano gli organizzatori – alcune figure di Santi sono tradizionalmente legate a determinate professioni o mestieri, per via delle loro vicende terrene o in rapporto al loro martirio”. Oltre ai già citati San Giuseppe lavoratore ed Andrea e Pietro, infatti, i visitatori del museo potranno approfondire la conoscenza di figure come quella di Sant’Apollonia, patrona dei dentisti in richiamo al suo doloroso martirio, e quelle di altri Santi che “da sempre sono stati coinvolti in ogni aspetto della vita quotidiana, compreso il lavoro”. Per maggiori informazioni info@museodiocesanogenova.it o visitare il sito www.museodiocesanogenova.it

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy