Diocesi: Genova, lunedì 9 maggio il cardinale Bagnasco presiederà la Messa in suffragio del card. Canestri

Sarà il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Conferenza episcopale italiana, a presiedere la Messa in suffragio del card. Giovanni Canestri a un anno dalla scomparsa. La solenne concelebrazione si terrà lunedì 9 maggio, alle ore 18, nella cattedrale di San Lorenzo. Il cardinale Canestri ha guidato la guida dell’arcidiocesi di Genova-Bobbio a partire dal 6 luglio 1987 raccogliendo il Pastorale dalle mani del cardinale Giuseppe Siri. Creato cardinale da Giovanni Paolo II, nel Concistoro del 28 giugno 1988, ha guidato la sede metropolitana di Genova fino all’aprile del 1995. E’ morto a Roma il 29 aprile 2015. La sua salma è stata tumulata il 4 maggio 2015 nella cattedrale di San Lorenzo, presso l’altare del SS. Sacramento.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy