Ambiente: Lumsa, domani un volume e un incontro su ecologia integrale, uomo e natura

Verrà presentato domani a Roma in anteprima nazionale il volume “L’uomo e la natura: sostenibilità sociale e ambientale” (Edizioni Studium), promosso dalla Fondazione Beato Federico Ozanam – San Vincenzo De Paoli – Ente morale onlus e curato da Giovanni Ferri, ordinario di economia politica e prorettore alla didattica ala Giubileo, Via di Porta Castello 44 – ore 17). Il libro contiene, fra gli altri, contributi di monsignor Filippo Santoro, arcivescovo di Taranto e presidente della Commissione episcopale per i problemi sociali, il lavoro, la giustizia e la pace; e di James McGarry, direttore del Sister Dorothy Stang Center for Social Justice dell’Università Notre Dame de Namur a Belmont (California). “Sostenibilità sociale e sostenibilità ambientale sono due facce di un’unica medaglia – spiega Ferri -. Ce lo ricorda con forza Papa Francesco: nell’enciclica Laudato si’ propone il concetto di ‘ecologia integrale’. Prendendo spunto dalla letteratura scientifica e istituzionale, il volume propone un percorso originale e innovativo ove sostenibilità sociale e ambientale si intersecano e sovrappongono” prospettando “un nuovo umanesimo che contemperi individuo, società e natura”. L’opera si conclude con la storia di suor Dorothy Stang, attiva quasi quarant’anni in Brasile a salvaguardare la dignità e i diritti dei coloni sopraffatti dai “rancheros”, assassinata il 12 febbraio 2005. Domani è in programma anche un dibattito con la partecipazione di diversi esperti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy