Papa Francesco: Regina Cæli, ai ragazzi “grazie per la vostra gioiosa e chiassosa testimonianza”

“Grazie per la vostra gioiosa e chiassosa testimonianza. Andate avanti con coraggio!”. Così Papa Francesco – prima della recita del Regina Cæli – si è rivolto agli oltre 70mila ragazzi – e ai loro accompagnatori – che ieri mattina in piazza San Pietro hanno partecipato alla Messa in occasione del Giubileo dei ragazzi e delle ragazze (Roma, 23-25 aprile).

Al termine della celebrazione, Francesco ha benedetto e consegnato ad alcuni degli adolescenti una piccola croce, che tutti i partecipanti hanno ricevuto come dono del Papa per la partecipazione all’Anno Santo della misericordia. “Il mio pensiero – ha detto il Papa prima del Regina Cæli – si rivolge in modo particolare a voi, cari ragazzi e ragazze. Siete venuti dall’Italia e da diverse parti del mondo per vivere momenti di fede e di fraterna convivialità”. E dopo la preghiera del Regina Cæli ha aggiunto: “Cari giovani, avete celebrato il Giubileo: adesso tornate a casa con la gioia della vostra identità cristiana. In piedi, a testa alta, e con la vostra carta d’identità nelle vostre mani e nel vostro cuore! Che il Signore vi accompagni. E, per favore, pregate anche per me. Grazie”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy