Diocesi: Spoleto, oltre 500 persone alla Festa della famiglia con i vescovi Tonucci e Boccardo

“Esercitare la misericordia in famiglia significa compiere gesti contrari all’egoismo. Ognuno – genitori, figli, nonni – ha un ruolo di misericordia verso l’altro da esercitare nei comportamenti quotidiani con un costante sguardo d’amore”. Lo ha affermato ieri monsignor Giovanni Tonucci, arcivescovo-prelato di Loreto, intervenendo, a Spoleto, a una tavola rotonda nel corso della quarta edizione della Festa della famiglia, organizzata dall’ufficio diocesano di Pastorale familiare. Un’occasione, a cui hanno partecipato oltre 500 persone, per “dire – come ha evidenziato l’arcivescovo di Spoleto-Norcia, monsignor Renato Boccardo – che fare famiglia è bello, vale la pena, anche se non sempre è facile”. Rivolgendosi agli sposi, mons. Tonucci ha affermato che per “vivere la misericordia nella coppia” bisogna passare dalla “fase della cotta” a “quella della stima, dell’affetto, della riconoscenza, del senso di responsabilità”. E ha chiesto ai genitori di impegnarsi per “evitare” i drammi che i giovani vivono per l’egoismo di mamma e papà, trasmettendo “loro valori alti e ardui”. Questo, per mons. Tonucci, “è un grande gesto di misericordia, forse il più importante che si possa compiere in una famiglia”.

Commentando l’esortazione apostolica post-sinodale “Amoris Lætitia”, Luciano Moia, giornalista di “Avvenire”, ha sottolineato che “la questione che Francesco pone non si riduce alla comunione sì o no ai divorziati-risposati, ma è quella di aiutare le famiglie a scoprire i valori autentici della vita”. “Bergoglio – ha proseguito – chiede di dare più forza alla famiglia in quanto unica via d’uscita dall’individualismo che rende l’uomo manipolabile, influenzabile, sottomesso alle mode, incapace di relazionarsi”. I coniugi Antonella e Nicola Lops, hanno invece testimoniato come sia possibile “ricominciare” il proprio matrimonio anche dopo una separazione di sei anni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia