Diocesi: Nola, dal 7 all’11 aprile il IV Festival dei diritti dei ragazzi

Si svolgerà a Nola, dal 7 all’11 aprile, la quarta edizione del “Festival dei diritti dei ragazzi”, dedicata al tema delle migrazioni e intitolata “Siamo tutti migranti”. Organizzata dall’Ufficio Scuola della diocesi campana, dalla cooperativa sociale “Irene’95” e dal comune, l’iniziativa si terrà in piazza Duomo, ma nel corso dei cinque giorni ci saranno numerosi incontri e convegni in vari luoghi della città bruniana. Si tratta di “un festival che nasce dal basso, nella logica della comunità educante, tra una rete di soggetti pubblici e privati accomunati da un patto con l’intento di impegnarsi a creare un movimento educativo e sociale che contribuisca attivamente a conseguire il fine del rispetto e della promozione della dignità delle ragazze e dei ragazzi del territorio” . L’appuntamento si propone come “uno spazio di confronto, riflessione e, soprattutto, di incontro sui diritti dei bambini, dei ragazzi e dei giovani, affinché cresca l’attenzione alla tutela dei loro diritti e al loro protagonismo nella comunità”. Quest’anno parteciperanno trenta scuole e una ventina di associazioni ed enti non-profit del territorio regionale campano. Al primo incontro, in programma giovedì 7 alle 17.30 presso il palazzo municipale, interverranno, tra gli altri, Virgilio Marone (direttore Ufficio Scuola diocesi di Nola) e Francesco Dandolo (responsabile Migrazioni Comunità di Sant’Egidio – Napoli). Lunedì 11 aprile il festival si concluderà con la marcia dei diritti dei ragazzi, a partire dalle 9,30, cui prenderà parte anche il vescovo di Nola, monsignor Beniamino Depalma.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy