Salute mentale: Roma, da oggi sesta edizione de “Lo Spiraglio” FilmFestival

Prende il via oggi, presso il Maxxi – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, la sesta edizione de “Lo Spiraglio”, manifestazione dedicata al binomio cinema e salute mentale. L’iniziativa è organizzata dalla Asl Roma 1 – Dipartimento Salute Mentale, dal Maxxi e da Roma Capitale – Dipartimento politiche sociali, sussidiarietà e salute. “Il festival – si legge in una nota – nasce con un duplice obiettivo: raccontare il mondo della salute mentale attraverso le immagini, per avvicinare il vasto pubblico a un tema così delicato, e allo stesso tempo dare la possibilità a chi produce audiovisivi dedicati o ispirati all’argomento, di mettere in evidenza la propria creatività grazie ad un palcoscenico d’eccezione”. Saranno 5 i lungometraggi e 13 i cortometraggi in concorso. Le proiezioni si sono aperte questa mattina, alle 10.30, con un evento speciale dedicato agli studenti delle scuole superiori. Domani, venerdì 1 aprile, si terrà invece la “Magnalonga va al cinema”, pedalata organizzata dal circolo di Legambiente che si terrà nel pomeriggio, a partire dalle 15. In serata, alle 21, l’evento dedicato a David Bowie con la partecipazione dell’attore Carlo Verdone e del giornalista musicale Ernesto Assante. Padrino della manifestazione sarà l’attore Sergio Rubini, che verrà premiato sabato sera, 2 aprile, nel corso della cerimonia conclusiva, “quale cineasta particolarmente sensibile e interessato ai temi legati al mondo della salute mentale”, prosegue la nota. Verranno anche consegnati anche due premi, del valore di 1.000 euro: uno intitolato a “Fausto Antonucci”, per la categoria cortometraggi, e uno a “Jorge Garcia Badaracco – Fondazione Maria Elisa Mitre” per i lungometraggi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy