Diocesi: Civitavecchia-Tarquinia, Giubileo dei giovani per accompagnare Dario Errico all’ordinazione sacerdotale

“La mia esperienza non inizia con una spettacolare conversione, ma con un grande grazie al Signore, che sin da piccolo mi ha guidato e non ha mai permesso che mi allontanassi da Lui”. Il diacono Dario Errico descrive così la vocazione che sabato 2 aprile, alle ore 18 nella cattedrale di Civitavecchia, lo porterà a essere ordinato sacerdote dal vescovo mons. Luigi Marrucci. Già studente presso il seminario maggiore di Roma e alla Pontificia università Lateranense, il trentenne tarquiniese – laureato in archeologia presso l’università Orientale di Napoli – è stato ordinato diacono il 29 giugno 2015 nel duomo della città natale. Domenica 3 aprile, alle ore 10, si celebrerà la prima messa di don Dario Errico nel duomo di Tarquinia. Per accompagnarlo a questo passo il vescovo Marrucci ha promosso per il 2 aprile il Giubileo dei giovani della diocesi. L’appuntamento è per le ore 15 nella chiesa della Santissima Concezione al ghetto di Civitavecchia con la catechesi, la liturgia penitenziale e le confessioni. Alle 17 prenderà il via la processione verso la cattedrale, guidata dal candidato al sacerdozio, con il passaggio della Porta santa. “Il Giubileo dei giovani – ha detto il vescovo Luigi Marrucci – è un’occasione per prendere coscienza della propria chiamata e l’ordinazione presbiterale di Dario Errico, culmine della giornata, diventa testimonianza immediata della bellezze di vivere l’esistenza come dono accolto e condiviso”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy