Papa Francesco: Messa Ceneri, ai Missionari della Misericordia: “risollevare” i fratelli e le sorelle

Papa Francesco celebra la Messa con il rito dell’imposizione delle ceneri e l’invio degli oltre mille missionari della misericordia (Vaticano, 10 febbraio 2016)

“Cari fratelli, possiate aiutare ad aprire le porte dei cuori, a superare la vergogna, a non fuggire dalla luce. Che le vostre mani benedicano e risollevino i fratelli e le sorelle con paternità; che attraverso di voi lo sguardo e le mani del Padre si posino sui figli e ne curino le ferite!”. È l’invito del Papa ai protagonisti, con lui, della Messa delle Ceneri: i Missionari della Misericordia – oltre 700 presenti oggi sui 1.142 nominati dal Papa in tutti i Continenti per essere ambasciatori del Giubileo nel mondo – che tra poco riceveranno, al termine della Messa nella basilica di San Pietro che celebra l’inizio della Quaresima, “il mandato di essere segni e strumenti del perdono di Dio”, con la facoltà di assolvere anche i peccati riservati alla Sede apostolica, per i quali è prevista la scomunica.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy