Berlino: don Maciek (Missione cattolica italiana), “paura e preoccupazione”. A Natale preghiere per vittime e familiari

“Paura” e “preoccupazione” nella comunità italiana di Berlino per quanto avvenuto ieri nella città tedesca e che ha causato la morte di 12 persone. Al momento dell’attacco – dice il responsabile della Missione cattolica italiana della città, don Stanislao Maciek – erano presenti sul luogo anche tanti italiani che “dopo quello che è avvenuto, oggi vedono messa a rischio la loro sicurezza”. “Qui alla Missione cattolica italiana – aggiunge don Maciek – sono molte le telefonate che stiano ricevendo per avere informazioni e per esprimere vicinanza alle persone coinvolte. Come Mci di Berlino siamo vicini alle famiglie delle vittime e a tutte le persone coinvolte nell’attentato”. Nei prossimi giorni e durante le celebrazioni del Natale “pregheremo per i morti, per i feriti, per i loro familiari e per chiedere a Dio la pace nel mondo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy