Natale: Unitalsi, spettacolo del “Circo bianco” per raccogliere fondi per i bambini disabili

Si terrà venerdì 16 dicembre, presso il Teatro Orione, a Roma, (ore 20), una serata straordinaria che vedrà protagonisti gli artisti del “Circo bianco” che metteranno in scena lo spettacolo “Il Mago di Oz”. L’evento è promosso dal Cral Inps Gestione Dipendenti Pubblici e il ricavato sarà devoluto a favore della Sezione Romana-Laziale dell’Unitalsi. In particolare, i fondi raccolti andranno a sostegno del “Pellegrinaggio della Gioia”, che da oltre 40 anni accompagna i bambini malati, disabili e delle case famiglia del Lazio a vivere una settimana speciale di gioco, divertimento e anche di preghiera presso il Santuario di Loreto. La rappresentazione è adatta non solo ai più piccoli, ma anche ai grandi che “verranno proiettati in un mondo fantastico con acrobati, giocolieri, ballerini e mimi e riuscirà a portare lo spettatore dentro una fiaba”. Lo spettacolo, inoltre, verrà tradotto anche nel linguaggio dei segni (Lis). La compagnia del “Circo bianco” da sempre ha dimostrato una particolare attenzione e sostegno alle attività dell’Unitalsi. La scorsa estate ha già preso parte al pellegrinaggio a Loreto con i bambini promosso dalla Sezione Romana-Laziale dell’Unitalsi offrendo un assaggio della loro grande professionalità che ha conquistato letteralmente il pubblico di tutte l’età.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy