Diocesi: Genova, al Festival della scienza la conferenza “Antropologia e statuto del segno”

Anche la diocesi di Genova è presente al Festival della Scienza in corso in questi giorni nel capoluogo ligure. E’ infatti prevista per domani, sabato 5 novembre, la conferenza “Antropologia e statuto del segno – Cosa caratterizza il modo d’esistere umano” organizzata dalla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale in collaborazione con l’Ufficio cultura della diocesi di Genova. L’incontro si terrà alle ore 10.30 nella sala del Minor Consiglio a Palazzo Ducale e relatore sarà Silvano Petrosino professore associato presso la Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. L’ingresso richiede il biglietto del Festival e viene consigliata la prenotazione. “Dire ‘segno’ – si legge nella presentazione – significa dire ‘rinvio’ e, laddove c’è un segno che rimanda ad altro, c’è rinvio”. E “di fronte al dito che indica la luna, vediamo il dito e la luna, mentre l”indicazione’ del primo alla seconda non appare. Tra il dito e la luna c’è un vuoto che deve essere riconosciuto come un legame”. “Il dinamismo e la flessibilità caratterizzano il modo di esistere dell’uomo che non resta mai chiuso e bloccato nel suo mondo ma è aperto all’altro, ad altro” recita ancora la presentazione dell’evento che spiega inoltre che “l’evento nasce con l’intento di interrogare il rapporto tra il modo d’essere dell’uomo e la natura del segno”. Per maggiori informazioni: www.festivalscienza.it

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo