Diocesi: Venezia, il 13 novembre il patriarca Moraglia conclude il Giubileo

Domenica 13 novembre, alle ore 15.30, nella basilica cattedrale di S. Marco, si terrà il solenne momento diocesano con cui la Chiesa veneziana concluderà l’Anno giubilare straordinario della Misericordia: il patriarca Francesco Moraglia presiederà la Messa di ringraziamento. L’appuntamento è aperto a tutti (non ci sono, infatti, pass d’ingresso); sono particolarmente invitati a prendervi parte – insieme ai fedeli e alle autorità – sacerdoti, diaconi, consacrati e consacrate, comunità parrocchiali e collaborazioni pastorali, associazioni e movimenti ecclesiali del patriarcato di Venezia. Nella parte finale della celebrazione il patriarca, insieme ai presenti, pronuncerà un particolare atto di “affidamento a Gesù, misericordia del Padre”; al termine della processione finale, inoltre, il patriarca “chiuderà” la Porta Santa della cattedrale.
Parteciperanno alla Messa anche le direttrici delle due carceri veneziane (S. Maria Maggiore maschile e Giudecca femminile), accompagnate da alcuni detenuti. In tale occasione verrà consegnato il corrispettivo delle offerte raccolte durante i pellegrinaggi alla Porta Santa della cattedrale svoltisi nell’Anno giubilare per sostenere alcune iniziative che favoriscono le attività di socializzazione e lavoro per i detenuti e le detenute delle due strutture cittadine. Il contributo diocesano – che, complessivamente, arriverà a quasi 40mila euro – servirà per trasferire in un locale più ampio e meglio attrezzato il laboratorio di pelletteria utilizzato come ambiente di lavoro nel carcere maschile mentre in quello femminile andrà a finanziare una speciale attività formativa e di socializzazione dedicata al teatro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy