Diocesi: Milano, domani il card. Scola ordina due diaconi permanenti

L’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, ordinerà domani, sabato 12 novembre, due diaconi permanenti. Si tratta di Gabriele Ferrari e Stefano Accornero, che riceveranno l’ordinazione durante la celebrazione eucaristica che prenderà il via alle 10.30 nella basilica di Sant’Ambrogio, a Milano. “Questa scelta aggiunge alla normale dimensione umana di sposo e genitore anche una dimensione spirituale più improntata alla misericordia”, spiega Ferrari, ex dirigente classe 1956, sposato, con tre figli e residente a Luino. “Con mia moglie abbiamo sempre avuto un progetto di servizio già nel fondare il nostro matrimonio, ma io da tempo pensavo a una forma più intensa e strutturata per la mia vita di fede”, racconta invece Accornero, 51 anni, infermiere professionale di Garbagnate Milanese, e padre di quattro figli. “Entrambi i diaconi dopo l’ordinazione presteranno servizio pastorale in una parrocchia che verrà assegnata loro, conciliando questo servizio con gli impegni familiari e professionali”, prosegue la nota, precisando che “al termine della cerimonia, l’arcivescovo comunicherà a ciascuno di loro i luoghi e gli ambiti in cui esercitare il loro servizio”. “Con queste ultime ordinazioni – conclude la nota – i diaconi permanenti in servizio nella diocesi di Milano arrivano a 145, per l’83% sposati, con un’età media di 60 anni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy