Diocesi: Como, domenica il saluto del vescovo Diego Coletti

Domenica la celebrazione per la chiusura del Giubileo della misericordia coinciderà, nella diocesi di Como, con il saluto a monsignor Diego Coletti che ha lasciato la guida della chiesa comense per raggiunti limiti di età. Il vescovo emerito saluterà i fedeli nella cattedrale di Como durante la celebrazione delle 15.30. Sarà un modo per ricordare i quasi dieci anni trascorsi in diocesi. Per l’occasione, il settimanale della diocesi di Como ha raccolto i “grazie” dei suoi più stretti collaboratori, sacerdoti e laici, che in questi anni hanno condiviso con lui l’impegno pastorale. “Grazie soprattutto – scrive il direttore, monsignor Angelo Riva – per quel sorriso buono e benevolo, che immancabilmente apriva e chiudeva ogni tuo incontro personale. Forse la miglior firma, che Dio può lasciare di sé, sulla carne di uomo che Egli ingaggia e si riserva per farne un apostolo di Cristo”. Mons. Coletti ha scelto di continuare a risiedere in diocesi di Como e abiterà a Laino in Val d’Intelvi, un piccolo centro tra le prealpi comasche. Tra due settimane, il 27 novembre, è atteso invece l’ingresso in diocesi del nuovo vescovo di Como, monsignor Oscar Cantoni, già vescovo di Crema.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy