Gregoriana: il 7 e 8 ottobre un forum su “Amoris Laetitia”

Un forum rivolto agli operatori pastorali, ma anche alle famiglie, per “interrogarsi sulle applicazioni concrete” dell’esortazione apostolica post-sinodale del Papa sulla famiglia. Ad organizzarlo è la Pontificia Università Gregoriana (Pug), il 7 e 9 ottobre (piazza della Pilotta, 4). “Amoris laetitia: un cantiere aperto”, il titolo dell’iniziativa, che intende partire dalla “novità” della proposta pastorale di Francesco – che “interpella teologi, pastori e laici” – per riflettere e discutere “sulle nuove vie da percorre in una Chiesa in uscita che vuol leggere i segni dei tempi come invito a percorrere nuovi sentieri per andare incontro alle famiglie di oggi e portare loro il lieto annuncio dell’amore e della misericordia di Dio”. Il 7 ottobre, alle ore 16, i lavori si apriranno con il saluto del nuovo rettore della Pug, padre Nuno da Silva Goncalves, per proseguire con gli interventi di Paolo Benanti e Giuseppe Bonfrate. Due le tavole rotonde in programma, invece, l’8 ottobre a partire dalle ore 9: Una sulle “stagioni ella famiglie” e l’altra sulla “famiglia alla prova”. Poi, alle 15, il “cantiere aperto” della pastorale familiare, dove verranno presentate esperienze e progetti su questioni come il lutto in familgia, la presenza di un figlio disabile, il nuovo processo di nullità matrimoniale, la fatica di crescere degli adolescenti e l’educazione alla sessualità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy