Diocesi: Casale Monferrato, domani serata dedicata a “Una grande avventura: missionari nel mondo”

Nell’ambito degli eventi per i 400 anni del miracolo che portò alla costruzione del santuario della Madonna del Pozzo, domani, sabato 15 ottobre, il teatro comunale di San Salvatore Monferrato ospiterà una serata dedicata a “Una grande avventura: missionari nel mondo”. L’iniziativa, che prenderà il via alle 21, è organizzata dall’Ufficio missionario della diocesi di Casale Monferrato e offrirà l’occasione – si legge in una nota – per far conoscere “esperienze di vita e di fede dall’Argentina, dal Perù e dall’Africa con immagini, interviste e testimonianze”. Verranno ricordati l’opera – avviata negli anni ’60 in Neuquen – dei sacerdoti “fidei donum” Italo Varvello, Valerio Garlando, Ettore Galbiati, Arturo Giaccone e Graziano Cavalli e delle missionarie Mariuccia Deambrogio e Carla Guaschetti, l’impegno ormai decennale in Benin dell’Istituto delle Figlie di Nostra Signora di Lourdes e l’attività di don Daniele Varoli in Perù. Durante l’incontro, introdotto da don Maurilio Guasco, professore emerito di storia del pensiero politico contemporaneo, interverranno anche don Giuseppe Cesana, direttore dell’Ufficio missionario diocesano, Giuseppe Di Menza, presidente dell’associazione “L’abbraccio” operante in Benin, e Silvia Capra, che ha vissuto esperienze missionarie in Argentina e Brasile. La conclusione della serata sarà affidata a monsignor Alceste Catella, vescovo di Casale Monferrato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa