SCUOLA E FAMIGLIA: AL REGINA APOSTOLORUM UN SEMINARIO SU EDUCAZIONE E SESSUALITÀ

Dalle teorie del gender alla scoperta di buoni progetti educativi per la scuola e la famiglia: due giorni di formazione per docenti, educatori e genitori. Questo l’obiettivo del seminario di studio "Sapere per educare: affettività, sessualità e bellezza" in programma il 7 e l’8 marzo all’Ateneo pontificio Regina Apostolorum di Roma con il patrocinio, tra gli altri, di Associazione italiana genitori (Age), Forum nazionale delle famiglie, Scienza&Vita e Associazione genitori scuole cattoliche (Agesc). Nato dal Comitato Articolo 26 e dall’associazione "Non si tocca la famiglia", il seminario ha già ricevuto oltre 300 iscrizioni. Tra i relatori, il neurochirurgo Massimo Gandolfini, la bioeticista familiare-sessuale Giorgia Brambilla, lo psicologo sociale Raffaele Iafrate, i pedagogisti Donatella Mansi e Furio Pesci, la neuropsichiatra infantile Dina Nerozzi. La due giorni vuole anche essere una risposta alle sempre più numerose segnalazioni da parte di genitori su progetti di educazione sessuale, spesso confusi con progetti contro l’omofobia, che stanno entrando nelle scuole di ogni ordine e grado e mettono a rischio il benessere psicologico ed emotivo di bambini e ragazzi, promuovendo al contempo una sessualità precoce. "Pochi sono a conoscenza di quanto sta realmente accadendo", osserva Fabrizio Azzolini, presidente dell’Age.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy